Il primo lavoro in mostra nella Galleria Villa Contemporanea a Monza all'interno della personale L'impossibilità del reale a cura di Leda Lunghi nel 2019, gli ultimi due nella personale Sensazione Concava nella Galleria E3 Arte Contemporanea nel 2015, testo di Alberto Rigoni.
 Questi lavori sembrano trarre ispirazione da organismi viventi, ma in realtà non è così.
Ripropongono la domanda su cosa differenzi la materia vivente da quella non vivente.

The first work was exhibited in the solo show L'impossibilità del reale by Leda Lunghi in Villa Contemporanea Gallery, Monza, in 2019, the white ones in the solo show Sensazione Concava in E3 Contemporary Art Gallery in 2015, by Alberto Rigoni.
These works seem to take inspiration from living organism, but they don't.
They propose the question about which is the difference between living and not living matter.